Chi siamo

 

Art Factory Basilicata è una realtà dinamica allo stesso tempo glocal e local, ci nutriamo dell’entusiasmo delle comunità per offrire soluzioni alle loro esigenze attraverso l’affascinante linguaggio dell’arte pubblica. Lavoriamo ogni giorno per realizzare un sogno, creare una grande impresa socio-culturale che possa impiegare tanti giovani talenti dall’Italia e dal mondo per sviluppare il L.A.P. Laboratorio permanente di Arte Pubblica, che coniuga arte e impegno sociale, lavorando con le Comunità per le Comunità, con l’obiettivo di trasformare l’Italia nel più grande laboratorio permanente di arte pubblica in Europa.

Il L.A.P. dal 2009 ad oggi, in modo permanente, è negli spazi urbani della città di Potenza, e coinvolge 70.000 mila fruitori al giorno e ha realizzato 6 progetti di arte pubblica, ha creato 100 eventi in 7 anni in tutta la regione Basilicata tra urban screen, laboratori urbani convegni e alta formazione. Abbiamo collaborato con artisti e critici internazionali come Spencer Tunick e Anna Detheridge e coinvolto artisti da tutto il mondo anche con progetti di Alta formazione. Il nostro staff è formato da menti creative aperte alle reti di lavoro, abbiamo creato reti territoriali con ODV da tutta la Basilicata con uno sguardo attento alle questioni di genere e alla lotta alla violenza sulle donne, siamo soci fondatori del progetto Cresco in Basilicata. Siamo esplosivi, abbiamo ampliato sempre di più il nostro know how nell’organizzazione di eventi e nello sviluppo di progetti di best advertising per Istituzioni e privati.

Art Factory Basilicata – Associazione no profit - nasce nel 2008 ed è un progetto fondato da 5 realtà Opera Prima, Orfeo Hotel contemporary art project, Cartoons, FEEdbACK-tragittisonori, La Luna al guinzaglio.

APS LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica

Il gruppo dei soci fondatori, ha partecipato attivamente alle fasi del progetto Visioni Urbane, lavorando nell’ambito del progetto LAP Laboratorio permanente di arte pubblica dell’associazione Art Factory Basilicata. Ha maturato un’esperienza sul campo nell’ambito dell’arte pubblica, utilizzando il format della mappatura etnoantropologica della regione attraverso laboratori urbani, possiede quindi l’esperienza e la professionalità nella conduzione dei Laboratori, nell’utilizzo del media audiovisivo, utilizzato nella fase di raccolta delle video interviste, e nell’editing dei materiali audiovisivi. Inoltre ha esperienza e capacità professionali nell’ambito delle video installazioni.

FaceBook  Twitter